immagine

Sezione: Narrativa

Autori: Vincenzo Datteo

Pagine: 125

Prezzo € 13,00

Dio è nato per caso

La notte della vigilia di Natale fa da epilogo a storie di ordinaria follia. Un romanzo noir perché il lieto fine nella realtà, non sempre è realizzabile.

Lorenzo, un ragazzo come tanti, con i suoi sogni, i suoi segreti, i suoi amori. Luca e Mattia, amici inseparabili. Carla e Irina, amiche per interesse. Josh è l’incomodo tra i litiganti. È quello che gode, ma forse neanche tanto. Una scappatella, infatti, ci può stare e se si viene scoperti, si hanno buone possibilità di essere perdonati. Ma se l’oggetto del desiderio risulta essere l’amante della propria compagna, allora si è davvero nei guai. Riccardo ne sa qualcosa. Il caso è il vero protagonista di questo romanzo, di queste storie, apparentemente slegate, che s’intrecciano tra loro in tempi e luoghi diversi per poi incontrarsi, come per incanto, nel giorno più bello dell’anno. Il Natale fa da cornice ai personaggi, li accomuna nel tempo, ma ciò che devia le corse dei protagonisti, come un sasso posato sulle rotaie percorse da un treno che va ad altissima velocità, non è Dio. Dio qui è un’invenzione. Il caso ha creato ciò che chiamiamo Dio. Se il caso vuole, allora sia fatta la volontà di Dio.

2015 - ISBN 9788896926895- brossura - pp. 125