immagine

Sezione: Narrativa

Autori: Cristian Fabbi

Pagine: 221

Prezzo € 14,00

Petrolia!

Un cadavere nascosto in un cantiere abbandonato. Un uomo tradito che si accolla una responsabilità che non gli compete. Un operaio freddato per strada e un altro che muore seviziato. Una scia di sangue e di misteri che inizia in un piccolo villaggio Mirdita e prosegue, da nord a sud, da Scutari a Berat fino alla città del petrolio, dei denari e degli affari: Petrolia, crocevia degli interessi degli italiani in Albania. Centinaia di chilometri percorsi in Moto Guzzi per una lunga avventura in giallo tra gli antichi rituali albanesi e le procedure del decadente impero fascista. Nomadi curiosi, camice nere, cani randagi, palazzi della polizia politica fascista, gerarchi onnipresenti, un professore scutarino e una donna bellissima e troppo disponibile.

2015 - ISBN 9788896926857- brossura - pp. 221